15 luglio 2014

,

I Tweet dei Calciatori su Twitter in diretta

twitter calciatori
Nel box di seguito potete visualizzare i tweet dei calciatori in tempo reale, per quindi seguire in diretta cosa scrivono i calciatori e società di calcio italiane su Twitter tramite i loro account ufficiali sul social network. 

Segui i tuoi campioni preferiti tramite il widget di seguito del Corriere dello Sport, sempre aggiornato live con gli ultimi tweet dei calciatori di Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli e tutte le altre squadre della Serie A:

 

27 giugno 2014

,

Icardi si tatua i nomi dei figli di Maxi Lopez e Wanda

Nuovo capitolo nella vicenda del triangolo Mauro Icardi-Wanda Nara-Maxi Lopez, infatti il giovane attaccante dell'Inter ha pubblicato una foto sul suo profilo Twitter mostrando il suo nuovo tatuaggio, nel quale ha fatto scrivere i nomi dei tre figli che la moglie ha avuto in precedenza con Maxi Lopez, rappresentati nel disegno da tre angeli.
Insieme alla foto postato ha scritto il messaggio: "Li amo questi tre angioletti".


, ,

Pubblicità di Eataly con Suarez e Chiellini

Sull'edizione odierna del quotidiano Corriere della Sera è apparsa una nuova e curiosa pubblicità di Eataly, la società di vendita di prodotti alimentari, che ironizza sul caso del morso del calciatore uruguaiani Suárez a Chiellini riprendendo un titolo del New York Post.

Ecco l'immagine della pubblicità Eataly: "Tutti vogliono mangiare italiano":


,

Ragazza Scatta una foto prima di morire in un frontale

selfie ragazza morta in un frontale
L'ultimo popolare Selfie che sta facendo il giro del web è quello di una ragazza di 26 anni originaria del Kansas City, Collette Moreno, madre di un bambino di 5 anni che mentre era in auto con un'amica per andare al lago di Ozarks, Missouri, per un weekend spensierato e festeggiare il suo addio al nubilato è stata vittima di uno scontro frontale con un'altra auto, causato da una manovra azzardata, che le è costato la vita.

Poco prima dell'incidente, durante il tragitto, le due ragazze si sono scattate un selfie, nel quale appaiono allegre e sorridenti, ma circa 5 minuti dopo nel tentativo di superare un camion la loro auto è finita sulla carreggiata opposta e si è schiantata contro un fuoristrada.
L'amica che era al volante e l'altro conducente se la sono cavata con qualche ferita lieve, mentre per Collette non c'è stato nulla da fare, è morta dopo tre ore presso l'University Hospital di Columbia.

Per il funerale di Collette i suoi amici hanno creato anche una pagina su Facebook.

Tutte le partite degli ottavi di finale del Mondiale Brasile 2014

partite ottavi finale mondiale 2014
Ieri 26 giugno si sono concluse tutte le partite dei gironi del Mondiale Brasile 2014, quindi dopo la conclusione di questa prima fase è stabilito il tabellone degli ottavi di finale, che inizieranno domani 28 giugno e si concluderanno il primo luglio.

Sono 16 le squadre rimaste in gara: 5 sudamericane, 6 europee, 2 africane, 2 nordamericane e 1 centroamericana.

Ecco date e orari di tutte le partite degli Ottavi di Finale del Mondiale Brasile 2014:

- Brasile-Cile (28 giugno ore 18)
- Colombia-Uruguay (28 giugno ore 22)
- Francia-Nigeria (30 giugno ore 18)
- Germania-Algeria (30 giugno ore 22)
- Olanda-Messico (29 giugno ore 18)
- Costa Rica-Grecia (29 giugno ore 22)
- Argentina-Svizzera (1 luglio ore 18)
- Belgio-Stati Uniti (Primo luglio ore 22)

Le partite degli ottavi di finale che la RAI trasmetterà sono: Colombia-Uruguay, Costa Rica-Grecia, Germania-Algeria e Belgio Stati Uniti, mentre Sky le trasmetterà tutte.

M5S presenta sfiducia contro Alfano per il caso Yara

I grillini dell Movimento 5 Stelle si sono schierati contro il ministro dell'Interno Angelino Alfano per quanto avvenuto nel caso di Yara.
I grillini hanno depositato una mozione di sfiducia, che vede come primo firmatario il portavoce al Senato Lello Ciampolillo, contro Alfano riguardo al caso di Yara Gambirasio, spiegando cosi le motivazioni:

"Alfano, pur di millantare meriti che certamente gli appartengono, non ha esitato a rivelare notizie riservate in merito alla svolta investigativa nel drammatico omicidio della povera ragazza. Come denunciato dallo stesso procuratore della Repubblica di Bergamo, con il suo comportamento il Ministro dell'Interno ha messo a rischio tutto l'importante lavoro svolto dai magistrati e dalle forze dell'ordine in anni e anni di pazienti riscontri e indagini". 

Non è la prima volta che il Movimento 5 Stelle chiede le dimissioni di Alfano, infatti era già successo la scorsa estate per il caso Shalabayeva.

26 giugno 2014

,

Immagini Divertenti del Morso di Suarez a Chiellini

Il morso di Luis Suarez a Chiellini probabilmente è un ricordo amaro per gli italiani, anche perchè se visto dall'arbitro sarebbe potuto costare l'espulsione all'attaccante dell'Uruguay e la partita sarebbe potuta finire con un risultato diverso.
Il curioso episodio ha fatto scatenare la fantasia dei tifosi che sui social network hanno pubblicato immagini davvero divertenti del morso di Suarez a Chiellini, eccone alcune:






,

Genitori picchiano la Vicepreside perchè la Figlia è stata Bocciata

I genitori di una studentessa di un liceo di Cosenza non hanno preso bene la bocciatura della figlia e se la sono presa con la vicepreside, finita addirittura all'ospedale per le botte prese.

Da Adnkronos.com:

Il marito teneva la porta chiusa mentre la moglie picchiava la vicepreside. È questa la prima ricostruzione dell’aggressione dei genitori di una studentessa bocciata nei confronti della professoressa Rosanna Gallucci al liceo Telesio di Cosenza.
La coppia ha aspettato a lungo che la professoressa si liberasse dagli impegni in corso, e si sono quindi accomodati nel suo ufficio. Appena seduti, hanno iniziato a urlare e la vicepreside li ha invitati alla calma. Quando poi la donna si è alzata per chiamare un bidello, il padre della ragazza bocciata ha chiuso la porta mentre la madre ha afferrato la professoressa Gallucci per i capelli e l’ha fatta cadere a terra. Quindi una sequela di botte.
La madre della studentessa si sarebbe seduta sul corpo della prof. iniziando a darle pugni e strappandole una ciocca di capelli. Un’altra insegnante è intervenuta non riuscendo tuttavia ad allontanare la madre della ragazza dalla vicepreside, alla quale, mentre era ancora a terra è arrivato anche un calcio nel seno. Subito dopo sono stati chiamati carabinieri e polizia mentre l’ambulanza ha soccorso la vicepreside. La prognosi emessa dai medici è di 25 giorni.

Prestito senza Busta Paga con la Postepay

Interessante novità per i possessori di una carta ricabile PostePay, infatti grazie al prestito senza busta paga Specialcash Postepay chi ha una Postepay potrà richiedere un prestito senza garantire il risarcimento con la presentazione di una busta paga, ma utilizzando la dichiarazione dei redditi come garanzia.

Basterà recarsi in un ufficio delle Poste Italiane muniti della propria carta Postepay compilare degli appositi moduli, allegando la dichiarazione dei redditi, per poter usufruire del  programma Specialcash Postepay, tramite il quale si possono richiedere fino a 1500 euro di prestito senza busta paga.

Ecco i requisiti:
 - Una Postepay sulla quale verrà accreditato l'importo del prestito
- carta d'Identità
- età tra i 18 e 70 anni
- tessera sanitaria
- certificato di reddito
- passaporto e permesso di soggiorno in corso di validità se il richiedente non è cittadino italiano.

La Pagina del Corriere della Sera per Marcello Dell’Utri

Nell'edizione odierna del Corriere della Sera, la pagina numero 26 è dedicata a Marcello Dell'Utri, infatti è presente una raccolta di messaggi di incoraggiamento per l' ex parlamentare e dirigente del PdL, che attualmente si trova in carcere dopo la latitanza in Libano in quanto è stato condannato in via definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa.

Nella pagina comprata sul Corriere della Sera sono presenti i messaggi di incoraggiamento con nomi e cognomi degli autori:

Mondiale 2014 - le partite in programma oggi giovedi 26 giugno

partite coppa del mondo brasile 26 giugno
Siamo arrivati al quattordicesimo giorno del Mondiale Brasile 2014 ed anche oggi giovedi 26 giugno verranno disputate 4 partite, due alle 18 e altre due alle 22 (ora italiana):

- ore 18:00:  USA - Germania
                   Portogallo - Ghana

Classifica del gruppo G: Germania 4, USA 4, Ghana 1, Portogallo 1.

Grazie all'ottima differenza reti (+4) la qualificazione della Germania è quasi certa, mentre in caso di sconfitta degli Stati Uniti (differenza reti +1) potrebbe qualificarsi agli ottavi la vincente della partita tra Portogallo (dif.reti -4) e Ghana (-1), ma avranno bisogno di una vittoria con parecchio scarto di gol.

- ore 22:00: Belgio-Corea del Sud 
                   Algeria-Russia (Diretta Rai 1)

Classifica del gruppo H: Belgio 6, Algeria 3, Russia 1, Corea del Sud 1.

Partita che conta poco ai fini della qualificazione quella tra il Belgio, già qualificato, e la Corea del Sud, già eliminata a meno di una vittoria con scarto superiore ai quattro gol e pareggio tra Algeria e Russia.
Quindi saranno quasi sicuramente Algeria e Russia a giocarsi il secondo posto: l’Algeria ha due risultati a disposizione per passare, vittoria o pareggio, mentre la Russia è obbligata a vincere.

Oggi quindi sapremo quali saranno le ultime quattro squadre a qualificarsi agli ottavi di finale dopo Brasile, Messico, Olanda, Cile, Colombia, Grecia, Costa Rica, Uruguay, Francia, Svizzera, Argentina e Nigeria.
,

Balotelli torna dal Mondiale con la Cresta Bionda

balotelli cresta bionda

Mario Balotelli, dopo essersi sfogato su Twitter contro le accuse di compagni di squadra e tifosi che lo hanno indicato come principale colpevole del fallimento della Nazionale Italia al Mondiale di Brasile 2014, è stato isolato dal gruppo, infatti è sceso per primo dal pullman che portava gli Azzurri all'aereoporto e si è presentato solitario al controllo passaporti.
Il giocatore ha mostrato la nuova cresta bionda nascosta sotto il cappello, nuovo look che secondo alcuni sarebbe stato scelto dall'attaccante per dimostrare supporto alla nazionale del Brasile, verso la quale nutre da sempre una grande simpatia.


Bossetti ha ammesso che il DNA è suo ma ha una spiegazione

Massimo Giuseppe Bossetti, il presunto assassino di Yara, ha ammesso che quello ritrovato sugli indumenti di Yara Gambirasio è realmente il suo dna, ma il muratore bergamasco ha fatto anche sapere che fornirà la motivazione sul perchè il suo patrimonio genetico sia stato ritrovato sugli slip di Yara.

Il suo nuovo avvocato Claudio Salvagni, che difenderà Bossetti insieme a Silvia Gazzetti, ha dichiarato che il presunto assassino non ha negato la presenza delle sue tracce di dna sugli indumenti della ragazzina, ma ha annunciato di avere una spiegazione sui "motivi che stanno alla base di questo ritrovamento".

Salvagni ha detto che si tratta di particolari strategici e che verranno svelati solo durante il processo: "Quanto mi ha riferito Bossetti potrebbe giustificare la presenza delle tracce che sono state rinvenute. Posso dire, e non è un dovere d’ufficio, che il mio cliente mi ha ampiamente convinto della sua innocenza".

Gli amici negano che Bossetti avesse una vita Monotona e Abitudinaria

bossetti yara
Mentre Massimo Giuseppe Bossetti, il presunto assassino di Yara Gambirasio, continua a ripetere "da me non avrete nulla", i suoi amici e conoscenti, ne sono stati interrogati almeno sei interrogati negli ultimi due giorni, hanno svelato che il "Bello", questo il soprannome utilizzato a volte per il muratore della Piana di Mapello, non aveva una vita così monotona, anzi, la sua vita era un vero e proprio tran-tran.

Da Corriere.it:

Ma tra martedì e ieri le squadre miste di polizia e carabinieri hanno ascoltato amici e conoscenti di Massimo Giuseppe Bossetti: non in pochi hanno negato che la vita dell’artigiano fosse così monotona e abitudinaria. Secondo indiscrezioni sugli interrogatori c’erano uscite notturne anche prolungate e momenti di divertimento anche in assenza della moglie: qualcuno ha raccontato di serate passate al bar, a volte in discoteca, e di un certo desiderio, spesso un chiodo fisso, di piacere alle donne.


12 giugno 2014

Papa Francesco contro i corrotti: “Dovranno rendere conto”

Papa Francesco durante l'udienza generale in Piazza San Pietro ha lanciato un duro messaggio contro i corrotti, spiegando che si sfrutta le altre persone dovrà rendere conto a Dio nell'aldilà.

 Da Fanpage.it:
“Un giorno tutto finisce e nessuno può portarsi dall’altra parte il frutto della sua corruzione”: con parole dure oggi Papa Francesco si è rivolto ai 35mila fedeli giunti in Piazza San Pietro a Roma per l’udienza generale del mercoledì. Parole dure attraverso le quali Bergoglio ha illustrato l’inferno che attende chi lucra a spese dell’onestà altrui, chi lucra sulle guerre e sulla pelle degli altri. “Voi pensate che i corrotti, quanti fanno la tratta delle persone umane o i fabbricanti di armi siano davvero felici? Non lo sono”, così il Papa che ha detto che “nell’aldilà dovranno rendere conto a Dio” del male che hanno compiuto. Non porteranno con sé – ha continuato Papa Francesco – “né soldi, né potere, né orgoglio”. Bergoglio ha spiegato oggi il settimo dono dello Spirito, chiamato “timore di Dio”: “Apre il cuore degli uomini alla bontà, alla misericordia”, ma “il timore di Dio è anche un allarme di fronte alla pertinacia nel peccato. Quando una persona vive nel male, quando bestemmia contro Dio, quando sfrutta gli altri, quando li tiranneggia, quando vive soltanto per i soldi, la vanità, il potere, l’orgoglio, allora il santo timore di Dio ci mette in allerta. Attenzione! Con tutto questo potere, con tutti questi soldi, con tutto il tuo orgoglio e tutta la tua vanità, non sarai felice”. Udienza generale di Papa Francesco dedicata al “timore di Dio” Il Papa ha parlato di coloro che fabbricano armi per fomentare le guerre: “Sono sicuro che se faccio la domanda ‘quanti di voi siete fabbricanti di armi?’ Nessuno! Questi non vengono a sentire la parola di Dio, questi fabbricano armi e sono mercanti di morte. Che il timore di Dio faccia loro comprendere che un giorno tutto finisce e che dovranno rendere conto a Dio”. Dopo l’incontro con i malati e il tradizionale giro in jeep in piazza San Pietro, Papa Francesco ha scambiato un rapido saluto con il suo medico personale, il professor Patrizio Polisca. Il medico si era messo in fila con gli speaker che leggono i testi nelle varie lingue e che Francesco saluta sempre personalmente all’inizio dell’udienza generale. Dopo averlo visto scherzare con alcuni di loro al suo turno il medico ha scambiato solo poche parole e un tranquillizzante sorriso col Papa che, dopo la leggera indisposizione dei giorni scorsi, è apparso in buona forma.

27 maggio 2014

Sensitiva americana «Ho fatto sesso con un fantasma di 250 anni»

La sensitiva Kinky Adrien Blackwell ha svelato di aver avuto rapporti sessuali con un fantasma, un capo dei nativi americani di 250 anni.
«Ho fatto sesso con un fantasma di 250 anni, ed è stato meglio che con un uomo in carne ed ossa» ha dichirato la donna, aggiungendo  «Non è stato spaventoso, solo strano. Ricordo di aver percepito una presenza nel letto, poi un abbraccio caldo e poi abbiamo fatto l'amore».

La sensitiva è specializzata in Sexesorcism, ovvero i casi in cui i mortali riescono a fare sesso con i fantasmi «Per tante persone è un'esperienza spaventosa e io li aiuto ad allontanare queste presenze, ma per me è stato fantastico».

22 maggio 2014

,

Trailer “Magic in the Moonlight”, nuovo film di Woody Allen

magic moonlight

È stato pubblicato il video con il trailer del nuovo film di Woody Allen, “Magic in the Moonlight”, film che uscirà in estate, negli Stati Uniti da luglio ed è ambientato nel sud della Francia degli anni ’20.
Magic in the Moonlight racconta di un uomo inglese che cerca di capire se una medium è o non è una truffatrice. I protagonisti sono interpretati da Emma Stone e Colin Firth, mentre nel resto del cast sono presenti Eileen Atkins, Marcia Gay Harden, Hamish Linklater, Simon McBurne e Jacki Weaver.

Ecco il trailer di Magic in the Moonlight:

 

Grillo: M5S si scioglierà quando lo Stato sarà formato dai Cittadini

Beppe Grillo scrive cosi sul suo blog "E' una meraviglia. E' commovente. Questo è un Movimento che sta dimostrando di essere qualcosa di straordinario. C'è un flusso di affetto incredibile. Entriamo nelle Istituzioni, facciamo lo Stato. Poi il Movimento, quando lo Stato sarà formato dai cittadini, si scioglierà. Non avrà più senso. Questo non è un partito che si sostituisce a un altro".

Nel video pubblicatoper invita tutti i sostenitori del M5S a partecipare alla chiusura della campagna elettorale, che si terrà venerdi 23 maggio a Roma "Aaremo in Piazza San Giovanni, a Roma. Vi chiedo uno sforzo ulteriore. Capisco che partire da tutta Italia coi pullman e i treni sia disagevolema dobbiamo trovarci in Piazza San Giovanni. Dobbiamo abbracciarci, toccarci, guardarci negli occhi perché sarà una grande festa di affetto. E' lo stesso affetto che ha circondato questo 'VinciamoNoi Tour' che ci ha unito nelle piazze di tutta Italia. Le nostre parole guerriere torneranno sulla Piazza di San Giovanni e sarà un abbraccio di milioni di persone. Grazie di esserci, vi aspetto!".

Redditi dei Ministri Online: Ecco quanto Guadagnano

Sono stati pubblicati online gli stipendi del Governo: per Renzi casa in comproprietà con moglie e stipendio di 114 mila euro.


Palazzo Chigi ha pubblicato sul proprio sito i redditi ed il patrimonio dei ministri.
Ammonta a 114.796,68 euro lordi l' anno lo stipendio da presidente del Consiglio percepito da Matteo Renzi e dagli altri ministri.
La metà dei 240 mila euro del tetto dello stipendio dei supermanager pubblici.
Quando era sindaco di Firenze, Renzi guadagnava 145.272 euro (anno 2012).
 Il ministro dell'Economia Padoan nel 2013 ha percepito 216mila euro, il collega del Lavoro Poletti nel 2012 ha portato a casa 192.623 euro lordi. Il ministro per lo Sviluppo economico, Federica Guidi, scende dai circa 298 mila del 2012 a 114.796 euro. Il ministro per gli Affari Regionali, Maria Carmela Lanzetta, nel 2012 ha guadagnato 119.479 euro. Il ministro per la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, che nel 2012 era parlamentare, percepiva uno stipendio di 98.471 euro.
Per lei, così come per il ministro Maria Elena Boschi, e altri sottosegretari, vale la legge secondo cui chi è parlamentare percepisce solo lo stipendio della Camera di appartenenza e non quello da membro del governo.

20 maggio 2014

,

Si sposa indossando la maglia dell’Inter: «È l’altro mio grande amore»

Gabriele Serra è riuscito ad unire due grandi amori senza dover scegliere, infatti il pratese di 35 anni ha trovato la soluzione: sposarsi con la donna amata indossando la maglia della sua squadra del cuore, l’Inter.

Gabriele Serra si è sposato da poco più di 24 ore con Valentina Vicini con rito civile nel comune di Tagliuno, vicino a Villongo Sant'Alessandro, in Lombardia, dove risiedono, , spiegando che «Non avevamo in programma di sposarci  ma dato che lo Stato italiano senza quella firma non riconosce la nostra unione abbiamo deciso di farlo. L’Inter è arrivata prima di mia moglie…», mentre la neo sposa ha commentato «L’ho scelto così e l’ho sposato così».